16/10/2013

E siamo a 20 lunghi giorni! Oggi il mio impegno è provare a non farmi tirare giù dal ricordo. Provare a tenere la testa, non dico alta, ma almeno dritta. Sguardo in avanti. Ci voglio provare, piccolo DinDon, aiutami tu.
Cerchiamo di andare avanti, un passo alla volta, ma pensando che stare fermi a guardare indietro non porta da nessuna parte. Piccolo Angelo della mamma, mi starai vicino in questo difficile percorso? Mi darai una mano quando inevitabilmente inciamperò nelle lacrime del tuo ricordo? Sei stato un dono prezioso, e io voglio ricordare ogni momento quello che ci hai insegnato. Il dono più grande. L’amore. L’importanza del tempo. Non sprecarlo. Ti amo pulcino mio.

(…Riprendo il racconto interrotto qualche pagina fa…)
Finalmente possiamo vederti. L’emozione è enorme! Non ti nascondo che appena arrivata a vederti tutto fasciato ancora con il tubicino del drenaggio nel naso ho avuto paura! Quanto sei stato coraggioso amore mio!! Rimango colpita dai tuoi capelli! Pensavo te li avrebbero rasati, invece sono ancora tutti lì! E tu sparli… Dici cose senza senso, ancora sotto l’effetto degli anestetici…ma sei qui con noi… E io sono felice!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...