Forza e dolore

Nonostante i buoni propositi con cui in questi giorni mi sto impegnando ad affrontare la vita, sento sempre un macigno nel petto. So che è normale. È il dolore con cui devo imparare a convivere, come fosse uno zaino sulle spalle: via via che andrò avanti mi abituerò al suo peso e mi sembrerà più leggero. Ora però è un macigno. Provo ad uscire. Ieri l’ho fatto. Ma basta anche solo passare davanti ad una vetrina davanti a cui sognavo col pancione per far riaffiorare tutte le emozioni che provo a soffocare nel cuore.
Piccolino mio, la mia vita deve andare avanti. Lo deve fare per Sara. Lo deve fare per mio marito che ha bisogno di me. Deve farlo per me, perchè devo trovare il modo di ricominciare a credere e a sperare nonostante tutto. Deve andare avanti per tutte quelle mamme come me che leggeranno questo blog. Deve andare avanti per quei genitori che hanno i figli malati e lottano ogni giorno per alleviare i loro dolori, deve andare avanti per tutti quelli che vorrebbero vivere e non possono. E allora mi devo sforzare con tutta me stessa di cercare il raggio di sole tra le nuvole di questa tempesta, perchè ci deve essere! E mi devo assolutamente appigliare a lui… Che mi guiderà attraverso il buio!
DinDon, ho bisogno del tuo aiuto per affrontare questo cammino! Non lasciarmi sola, mai!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...