14/11/2013

Eccomi qui, un po’ più tardi del solito…
Non ho dormito bene stanotte. Mi sono svegliata e non riuscivo più a prender sonno. E stamattina ero stanca ancor prima di alzarmi.
Il cervello va da solo, mille pensieri di ogni tipo, specie di notte… Provo a scacciarli con il “Fidati di me, non ti preoccupare”. Ma pessimista di natura come sono , raggiungere il concetto di speranza per me è proprio dura!
Piccolo DinDon sento che qualcosa sta cambiando davvero in me… Sento che ti sto lasciando andare. Spero non troppo lontano ma sento che stai volando via… E questo per me è un bene. So che ci saranno momenti di sconforto. So che il dolore mi attraverserà ancora mille e mille volte. Ma non è più dentro di me costantemente. E non mi sento più in colpa per questo.
Amore mio resta sempre su di noi, non lasciarci soli! E proteggi la tua sorellina. Ti amo.

Annunci

2 pensieri su “14/11/2013

  1. mia madre, non te l’ho mai detto, ha vissuto la stessa esperienza.
    era il fratellino prima di me.
    lei aveva già due bimbi…. il terzo nacque a termine ma volò via, lontano, per un difetto cardiaco durante le prime ore.

    lei mi ha sempre parlato del suo dolore devastante e della “rassegnazione” che poi all’improvviso giunse.
    passo dopo passo, giorno dopo giorno, lentamente.
    con le ricadute del caso, ovvio….. ma ce l’ha fatta.

    ti auguro lo stesso carissima Federica….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...